Maestri Fiamminghi

Ciao, mi chiamo Anthony van Dyck

Il miglior allievo di Rubens.

 

Peter Paul Rubens dipingeva con il sangue

Secondo il curatore Nico Van Hout, Rubens era il Quentin Tarantino dell'epoca. Proprio come il controverso ma geniale regista e il suo stile nouvelle-violence, nelle sue prime opere Rubens esplorava la violenza. Era specializzato in scene horror con una morale. Aveva uno stile cinematografico ed era un maestro del colore, della composizione e delle tecniche pittoriche. I suoi personaggi sono realistici e hanno la pelle insanguinata.

Anvsera

Peter Paul Rubens dipingeva con il sangue

"Rubens dipinge con il sangue", ha detto uno dei suoi contemporanei. Rubens non usava il sangue reale, naturalmente, ma la sua opera era caratterizzata da un realismo mai visto. Le espressioni di dolore, paura, piacere sono tutte realistiche. I muscoli e i movimenti sono esatti... Come nessun altro, Rubens ha saputo catturare la morale della storia in una singola immagine.

Adoration of the Magi Royal Museum of Fine Arts

Adoration of the Magi Royal Museum of Fine Arts - © PP Rubens

Pala d'altare nella Cattedrale

Un'opera di Rubens si apprezza al meglio in uno dei luoghi per i quali l'ha dipinta. Spesso sono monumenti di Anversa. Rubens si occupava dell'intero processo creativo, per lui un dipinto era solo una parte dell'esperienza della storia. Sapeva bene che i suoi dipinti sarebbero stati valorizzati da spazi che fossero in linea con l'intensità della sua opera.

Non perderti questi monumenti:

Alcuni dipinti di Rubens si trovano nella Cattedrale di Anversa. Questo bellissimo edificio gotico non era però il luogo preferito di Rubens. L'artista adorava l'architettura classica e considerava il gotico uno stile di passaggio che sperava sarebbe presto scomparso da Anversa. Rubens era veramente un figlio del suo tempo.

Sala da ballo barocca

L'esempio più bello di scenografia barocca si trova nella Chiesa di San Carlo Borromeo sulla Consciencepleintje di Anversa. È una sala da ballo barocca, che ha arredato con dipinti e sculture. Un tempo qui si trovavano oltre 40 opere dell'artista (compresi gli affreschi del soffitto), ma la maggior parte sono andati persi in un incendio. Fortunatamente, la pala d'altare "Il ritorno della Sacra Famiglia" può ancora essere ammirata. La chiesa è inoltre dotata di un sofisticato sistema di pulegge che consente di osservare alternativamente le varie pale d'altare. Le scene sono in linea con il messaggio religioso dell'epoca. Ancora oggi si alternano tre volte all'anno, il mercoledì delle ceneri, il lunedì di Pasqua e il 14 agosto nel corso di una cerimonia molto frequentata: benvenuti al cinema del XVII secolo!

Una delle gemme nascoste è la Chiesa di San Paolo. È una delizia per gli occhi: gli splendidi altari barocchi, gli arredi sublimi, il grande organo, oltre 200 sculture e più di 50 dipinti, con una collezione di 15 opere di Jordaens, Rubens, Teniers, Van Balen e van Dyck. Ciò che molti cittadini di Anversa non sanno è che la chiesa ha un giardino del Calvario, la cornice ideale per un film surreale in bianco e nero.

St. Carolus Borromeus Church, Conscienceplein, Antwerp

Chiesa di San Carlo Borromeo - Conscienceplein, Anversa - Sorgente

St. Paul's Church, Sint-Paulusstraat, Antwerp

Chiesa di San Paolo - Sint-Paulusstraat, Anversa - Sorgente

Fiandre

Ti piacciono i dipinti di Rubens?

Praticamente in nessun altro luogo le grandi città d'arte si trovano così vicine come nelle Fiandre. Sei un appassionato di Rubens?

Ecco i luoghi che ti consiglio di visitare:

Bruxelles: Musei reali delle belle arti del Belgio, Bruxelles 

GentSint-Baafskathedraal and Museum voor Schone Kunsten


Royal Museum of Fine Arts Antwerp, Leopold Dewaelstraat, Antwerp

Musei reali delle belle arti del Belgio - Bruxelles - © Visit Flanders

Rubens in the St. Bavo's Cathedral

Rubens nella Cattedrale di San Bavone - Gent - Sorgente

Experience the restoration of The Lamb of God in the Royal Museum of Fine Arts

Scopri il restauro dell'Agnello di Dio nel Museo Reale delle Belle Arti - Sorgente

Il Barocco ti affascina?

Te ne parlo volentieri.

Il Barocco non è un movimento artistico. È uno stile di vita.

Chiedilo alle altre guide.