Maestri Fiamminghi

Ciao, mi chiamo Venus

Dea dell'amore, della bellezza e del desiderio. Sensualmente dipinta da Rubens.

 

Vieni ad Anversa per scoprire le ultime tendenze della moda

Peter Paul Rubens, il più famoso cittadino di Anversa, ama guardarsi allo specchio. Il suo autoritratto in mostra alla Casa di Rubens oggi verrebbe definito un selfie. Non si ritrae come artista, ma come un nobile e diplomatico.

Anversa

L'immagine era tutto per Rubens. Ecco perché indossa solo abiti neri nei suoi ritratti. Non per sobrietà, anzi. L'abito nero era l'abbigliamento più costoso nel XVII secolo. E il cappello copre la calvizie, perché anche all'epoca i selfie dovevano mostrare solo il lato migliore.

Selfportrait, P

Autoritratto di Rubens alla Casa di Rubens ad Anversa - © Antwerpen Rubenshuis collectiebeleid

I dipinti di Rubens sono una fonte importante di storia della moda, perché ritraggono molte figure nobiliari che posavano indossando gli abiti più in voga all'epoca.

Anversa è considerata ancora oggi una capitale della moda.

La città è orgogliosa della sua Accademia della Moda di fama mondiale, dove si sono diplomati i Sei di Anversa: Walter Van Beirendonck, Dirk Bikkembergs, Marina Yee, Dirk Van Saene, Ann Demeulemeester e Dries Van Noten. I sei stilisti si diplomarono tutti nell'anno accademico 1980-81 presso il Dipartimento di Moda dell'Accademia Reale delle Belle Arti di Anversa.

Negli anni Ottanta, il collettivo di stilisti presentò una visione unica e radicale della moda che fece di Anversa un punto di riferimento per il fashion design. La svolta avvenne nel 1988, quando il gruppo affittò un camion e si mise in viaggio per la London Fashion Week con le sue collezioni. Le loro orme vennero seguite da altri stilisti come Tim Van Steenbergen, Véronique Branquinho, Haider Ackermann, A. F. Vandevorst e Bruno Pieters. L'Accademia della Moda attrae ancora oggi talenti provenienti da tutto il mondo e dalle sue aule escono giovani promesse del settore.

Il 2018 è l'anno ideale per programmare un viaggio ad Anversa. Durante l'Anno del Barocco sono previste numerose attività culturali che possono essere facilmente abbinate a del rilassante shopping pomeridiano. Una vera esperienza ad Anversa: grandi magazzini, boutique alla moda, piccoli negozi indipendenti e concept store all'avanguardia; il centro di Anversa è suddiviso in sette diverse zone commerciali che soddisfano tutti i gusti.

Una grande fonte di ispirazione prima di buttarsi nello shopping è il Museo della Moda (MoMu). Non troverai vetrine noiose con costumi d'epoca, ma mostre interdisciplinari molto interessanti.

Fashion show of the Fashion Academy of Antwerp

Una sfilata dell'Accademia della Moda di Anversa - Sorgente

Fashion Museum Antwerp, Nationalestraat, Antwerp

Museo della Moda di Anversa - Nationalestraat, Anversa - Sorgente

fashion_

Black Balloon - © Black Balloon

Voglia di shopping? Ecco i miei consigli:

Bruxelles: Rue Dansaert, Quartiere intorno alla Kastelijnijnsplein

Anversa: Kammenstraat, Nationalestraat, Palazzo Reale sulla Meir

Ho ancora molto da mostrarti.

Prosegui con me il tuo viaggio.

Sono contenta di averti ispirato.

I miei colleghi hanno ancora molto da raccontarti.