Nelle Fiandre scopri le perle architettoniche dei maestri antichi e contemporanei.

Piacere. Il mio nome è Nicolaas Rockox, amante delle belle cose e a lungo sindaco di Anversa nel XVII secolo. Rubens era un mio caro amico, quindi l'arte e l'architettura mi sono familiari. Ti interessano gli splendidi palazzi barocchi di Anversa o l'architettura in generale? Allora devi venire nelle Fiandre fra il 2018 e il 2020. I Maestri Fiamminghi saranno i protagonisti della scena culturale e io ti mostrerò volentieri i luoghi più belli da visitare.

Le Fiandre sono ricche di bellezze architettoniche di diverso stile.

Vorrei mostrarti gli splendidi edifici antichi e la nuova architettura.

Vivi a pieno la ricchezza delle Fiandre.

Ti presento le altre guide.

Scopri il dipinto di Nicolaas Rockox

Nicolaas Rockox

Peter Paul Rubens, ritratto Nicolaas Rockox (1613) - © La Casa di Rockox, Anversa © www.lukasweb.be - Art In Flanders vzw - foto Rik Klein Gotink

Dipinto da: Peter Paul Rubens
Anno: 1545
Vieni a trovarmi: KMSKA, Anversa

Ciao, mi chiamo Nicolaas Rockox (1560-1640).

Piacere di conoscerti. Sono stato un caro amico di Peter Paul Rubens per diversi anni e nel XVII secolo sono stato sindaco di Anversa. Come mecenate, ho commissionato diversi dipinti a Rubens e ad altri artisti, tra cui Anthony van Dyck (che, come me, sarà la trua guida per i Maestri Fiamminghi), Jan van Eyck e Pieter Bruegel.

Nel 1613 chiesi a Rubens di dipingere un trittico - un dipinto a tre pannelli - a testimonianza della mia fede. Nel pannello centrale dipinse l'apparizione di Cristo davanti a un incredulo Tommaso, la figura di destra, che rifiutava di credere che il Figlio di Dio fosse risorto dai morti. L'anziano accanto a Tommaso è Pietro, l'apostolo che rinunciò a Gesù rinnegando la loro amicizia in ben tre occasioni. La terza figura è Paolo che, prima della sua conversione, aveva perseguitato i cristiani. Cristo perdonò a tutti e tre i loro peccati e li accolse nel regno dei cieli.

Sui pannelli laterali Rubens ritrasse me e la signora Rockox, Adriana Perez. Osserva attentamente e vedrai mia moglie con in mano un rosario, simbolo di fede. Stiamo implorando il perdono dei nostri peccati e preghiamo di essere accolti in paradiso.

Purtroppo, morii senza figli e la mia collezione fu venduta. Sono però molto felice che la mia casa, la Rockox House, è stata restaurata ed è ora visitabile.