La tua più grande passione è la cultura? Allora le Fiandre sono la destinazione del momento.

Salve. Il mio nome è Anthony (Antoon) van Dyck, sono un cittadino di Anversa e un ritrattista. Si raccontano spesso cose lusinghiere sul mio conto, ma devo ammettere di aver imparato tutto dal mio brillante maestro, Pieter Paul Rubens. Se me lo consentirai, ti farò scoprire l'arte delle Fiandre. Fino al 2020 i Maestri Fiamminghi saranno al centro della scena culturale: quale momento migliore per una visita in questa regione affascinante?

In nessuna parte del mondo le città d'arte sono così vicine tra loro come nelle Fiandre.

Il Barocco non è un movimento artistico. È uno stile di vita.

Chiedilo alle altre guide.

Scopri il ritratto di Anthony van Dyck.

Anthony van Dyck

Anthony van Dyck, Autoritratto (1615-1616) - © La Casa di Rubens, Anversa © www.lukasweb.be - Art In Flanders vzw

Dipinto da: Peter Paul Rubens

Ciao, mi chiamo Anthony van Dyck (1599-1641).

Modestamente, devo ammettere di essere stato un ritrattista di un certo rilievo. Anche se il vero genio era Rubens, il mio maestro. Ero il suo allievo preferito e credeva molto nel mio talento.

Qualcuno dice che sono diventato il suo primo vero concorrente ad Anversa perché la mia tecnica era impeccabile. Per molto tempo si è creduto che fosse stato Rubens a dipingere il mio ritratto. Solo di recente, un'indagine tecnica ha rivelato che si tratta di un autoritratto. Il mio ritratto è in mostra alla Casa di Rubens.

In epoca successiva, ho dipinto molti ritratti (e autoritratti), spesso con la barba corta e a punta di moda all'epoca. Questo tipo di rasatura fu chiamata molto più tardi "Van Dyke" o "barba alla Van Dyke".

A proposito, puoi chiamarmi "Sir Anthony" visto che sono stato nominato cavaliere dal re Carlo I nel 1623. Il re era appassionato d'arte e molto generoso. Mi nominò suo pittore di corte e mi diede una casa sul Tamigi. Purtroppo, non ho avuto la fortuna di invecchiare. Morii il 9 dicembre 1641, all'età di 42 anni, dopo una lunga malattia. Fui sepolto nella cattedrale di St.Paul a Londra.